l mandarini e la felicità

mandarinoieri sera… rientro in camera con un vassoio di frutta…. una giovane coppia che usciva dalla piscina con la loro bimbetta piccolina… la bimba si blocca e guarda i mandarini con gli occhi di chi – come fortunatamente sanno fare i bambini – sono ancora autentici e spontanei e non si vergognano di chiedere e far vedere quello che desiderano… allora mi è venuto in mente di chiedere ai genitori se potevo dargli un mandarino…. l’ho dato al papà che l’ha dato alla bimba… che mi ha ringraziato con un sorriso enorme come se fosse oro…. ed è andata via saltellando come se avesse vinto chissà cosa….

…non vedrò mai più quella famigliola ma non importa… non vedrò mai più quel sorriso ma non importa…

….quello che importa è un pensiero che avevo dentro: …quanto poco basta a volte per farti sentire utile e importante…

Daniele Trevisani

2 comments

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s