Meritocrazia per il nostro Paese. Subito!

Il vero cancro dell’Italia è la mancanza di meritocrazia.E’ questa è tutto ciò che conta… e la sua assenza fa marcire tutto… ne vediamo le conseguenze…

  • Sono le università dove entri ad insegnare se sei nella “corrente” giusta.
  • Sono le imprese in cui comandano i figli di senza essersi fatti il mazzo che i loro padri hanno invece subito, i Master prestigiosi, le mani senza calli, i foulard e le sciarpine.
  • Sono l’annullamento delle speranze dei giovani di trovare lavoro nella ricerca in Italia, e la fuga all’estero delle anime migliori.
  • Sono i politici che prendono ordini dai Tedeschi per una ricompensa personale a danno del Paese e del Tricolore.
  • Sono i calciatori-fighetta-tatuati-con-cerchietto miliardari e i ricercatori sul cancro e i veri scienziati disoccupati o giù di li…
  • Sono i dirigenti pubblici e i bancari con le Porsche e le ville, e gli artigiani sul lastrico.
  • Sono le stazioni in mano ai delinquenti e la polizia che non può intervenire.
  • Sono la galera per chi si difende da una rapina e la libertà per chi la fa.
  • Sono i galloni automatici e non legati a risultati oggettivi.
  • Sono i premi di fine anno a chi ci sta mandando sul lastrico.
  • Sono le aziende che chiudono e le migliori aziende comprate da stranieri di paesi che solo qualche anno fa non avevano nemmeno la carta su cui scrivere…
  • Sono la perdita dello spirito di Leonardo da Vinci a danno delle schedine, toto-tutto, i gratta e vinci…
  • Sono la TV dei concorsi idioti, delle chiappe al vento e dei cervelli in cantina…

Allora vediamo se nel discorso di fine anno del Presidente della Repubblica ci sarà la parola “merito”, o “meritocrazia”… in quella dello scorso anno non l’ho vista, spero da cittadino e patriota che chi glielo scrive non sia a sua volta un maledetto raccomandato… una di quelle zecche che si annidano nel nostro Paese e non lo vogliono lasciare crescere come invece farebbe, un fiore luminoso nell’Europa, che tutti ci invidierebbero.

One comment

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s