La trottola

06104g

Copyright Salvatore Piazzese

La trottola e la metafora dei legami

Un oggetto dei tempi andati, compagno di giochi di tanti miei coetanei, adesso sparita dalla circolazione, consisteva in una trottola di legno e uno spago che si avvolgeva attorno alla trottola e con maestria si tirava velocemente per imprimere alla trottola una certa velocità, se agito correttamente la trottola girava per un lungo periodo.

Questo giocattolo mi ha reso evidente in una mia osservazione della realtà come, ” lo spago dipendeva dalla trottola, ma anche la trottola a sua volta dipendeva dallo spago”.

Nella vita di molti sono evidenti quest’attaccamento e dipendenza, una sorta di “bisogno” che tiene attaccate due persone in relazione.

Certamente creando un legame “nocivo”, poiché per paura di restare soli “a sbrigarcela” con il mondo intero, “leghiamo” l’altro in una sorta d’in-discendibile dualità.

Quando uno dei due si accorge di questa dipendenza” che, di fatto, non rende liberi “, tenta di creare un “distacco” dapprima lentamente per non creare grossi cambiamenti” nella realtà lo fa per se stesso” spacciando che sta aiutando l’altro a liberarsi.

Succede però molte volte che essendo che l’altro si distacca e non essendo ancora pronto a “girare da sola” cerchi un altro “spago”.

E’ incredibile quando un individuo evolvendo crea un “non attaccamento”, perché ha compreso che la sofferenza nella vita, sta nel fatto che in tutto ciò che ci attacchiamo, “siccome alla fine dovremmo  lasciarlo ” crea una sorta di antidoto per non soffrire, però in una sorte di masochismo “l’altro non vuole assolutamente che avvenga il distacco e vivendolo come abbandono, farà di tutto per attrarlo” nel solito gioco .

Mi domando ci vorrà molto che ognuno se impianti un motore, e che possa girare libero per conto proprio?

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...