Sabbie mobili

Copyright Daniele Trevisani

già… uscire dalla bolla di comfort o da un disagio è come cercare di uscire dalle sabbie mobili, a volte ci si agita tanto ma non si esce… allora serve una mano provvidenziale, che ti aiuti a uscire piano piano, finchè conquisti un terreno di potere personale che permette di andare oltre ogni limite attuale… da solo o in compagnia… non importa, l’essenziale è uscire…

___

Come? Con un supporto di coaching, counseling professionale, ma anche riflettendo. Qui un articolo di riflessione

https://studiotrevisani.wordpress.com/2013/10/08/focusing-e-problem-solving-perche-non-e-possibile-attacare-problemi-non-focalizzati/

Un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...