Un anno di sacrificio ma l’impegno premia. Avanti così…

Riprendo il comunicato che non lascia spazio a dubbi su quello che stiamo facendo e come lo stiamo facendo. Il testo è tratto dall’articolo originale – http://www.estense.com/la-fighters-team-impera-a-roma-053660.html

La Fighters Team impera a Roma

Sei vincitori ai Campionati Nazionali Assoluti

E’ stato un anno veramente difficile per la Fighters Team, decimata da  parecchi infortuni, primo tra tutti Dario Mezzogori campione in carica nei -70 kg che rappresenta solo una delle tante promesse che avevano cominciato fiduciose il campionato nazionale con la tappa di Molinella (Bo) ma poi non lo hanno potuto portare a termine.
Più di dieci le tappe svoltesi, con circa 2mila atleti agonisti iscritti, provenienti da tutta Italia, una selezione pesantissima che ha inevitabilmente limitato altri atleti ferraresi, come ad esempio Sergio De Marchi pluricampione juniores che, a causa di impegni scolastici, non ha potuto partecipare a tutte le tappe necessarie per la qualificazione. Oltre a queste problematiche, quella più generale riguardante la crisi economica, molto sentita in uno sport che già di suo non gode di contributi e lascia tutte le spese a carico degli atleti.
Ma nonostante tutto ancora una volta la Fighters Team è riuscita a emergere, tornando al top con una trasferta di più di dieci combattenti, seguiti da  altrettanti accompagnatori tra coach e collaboratori, una spedizione vincente che ha assegnato la medaglia d’oro e la relativa selezione nazionale azzurra a Niki Riccardi, Marco Mormando, Lorenzo Di Goro, Zucco Cristiano, Elena Montorro e la medaglia di bronzo al Maestro Mennani Abdelilah e a Tkial Tohami. Degna di nota anche la prestazione di Ferrari Nicola.
Grande soddisfazione per i coach Thomas Civolani, Alfonso De Vito e Andrea Forlani, seguiti dai Maestri Paolo Gherardi e Daniele Trevisani. Una chiusura di stagione trionfante che vedrà il primo stage-allenamento in preparazione ai prossimi campionati mondiali di Spagna, già sabato 29 maggio al Kleb sport city.
Secondo importante appuntamento, il Memorial Giorgio Branchini, che si terrà il 19 giugno al Bagno La Rotonda di Lido delle Nazioni.
La giornata sarà dedicata come ogni anno al Maestro dei Maestri con la premiazione di tutti gli atleti locali che hanno partecipato al campionato nazionale,  come Giulia Carino, seconda nei -50 kg light contact.

________

Ps…

Breve commento: Io ero a Roma solo con lo spirito ma con il corpo a Ferrara. Ma sapendo che Alfonso era là e che Andrea lo aiutava, non avevo dubbi sul fatto che i ragazzi fossero in buone mani. So di avere dato un contributo alla preparazione di tutti ma so anche che puoi seminare i semi migliori nel terreno arido e non crescerà niente. I risultati arrivano invece quando preparazione e impegno si trovano negli atleti che hanno voglia di migliorare sempre, così come è stato.

Daniele Trevisani

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...